Agricoltura

Clima e siccità, tra danni e mancata prevenzione

Salgono a circa 2 miliardi le perdite provocate alle coltivazioni e agli allevamenti da un andamento climatico del 2017 del tutto anomalo che lo classifica tra i primi posti dei piu’ caldi e siccitosi da oltre 200 anni, ma segnato anche da disastrosi incendi e violenti temporali che si sono abbattuti a macchia di leopardo.

Read more...

Giornata mondiale dell'ambiente, i conti di Coldiretti

I cambiamenti climatici con gli eventi estremi che si sono verificati nell’ultimo decennio hanno provocato in Italia danni alla produzione agricola nazionale, alle strutture e alle infrastrutture per un totale pari a più di 14 miliardi di euro. E’ quanto afferma la Coldiretti in occasione della giornata mondiale dell’ambiente che cade dopo l’annuncio del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di ritirare il suo Paese dall'Accordo di Parigi contro il surriscaldamento climatico del 12 dicembre 2015 e ratificato dall’Italia il 26 ottobre 2016.

Read more...

Agricoltura: proroga domande Pac al 15 giugno

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha reso noto che la Commissione europea ha autorizzato la proroga fino al 15 giugno 2017 del termine ultimo per la presentazione delle domande 2017 della Politica agricola comune (Pac). In particolare si tratta della domanda unica e di alcune misure dello sviluppo rurale.

Read more...

Olio e vitelloni, nuove Igp per l'Italia

La Commissione ha approvato l’aggiunta di due nuovi prodotti italiani al registro di qualità delle indicazioni geografiche protette (IGP).
Il primo prodotto, denominato "Marche", è un olio extravergine d’oliva caratterizzato dal colore giallo-verde e da un’intensità media di fruttato, amaro e piccante. La zona di produzione comprende la regione delle Marche, dove l’olivo costituisce la principale coltura arborea. L’olio "Marche" è molto rinomato fin dall'antichità.

Read more...

Certificazione elettronica Ue per i prodotti biologici

Da oggi è in vigore il nuovo sistema di certificazione elettronica per monitorare le importazioni di prodotti biologici, che contribuisce a rafforzare le disposizioni sulla sicurezza alimentare e a ridurre il rischio di frode, oltre all'onere amministrativo degli operatori e delle autorità e a offrire dati statistici più completi.

Read more...

Riso, la protesta di agricoltori e mondine

Quasi un migliaio gli agricoltori e mondine hanno lasciato le risaie delle principali regioni di produzione, dalla Lombardia al Veneto, dall’Emilia al Piemonte, per manifestare nella Capitale. Sotto accusa, spiega la Coldiretti, le speculazioni e gli inganni che mettono a rischio il primato dell’Italia in Europa come si legge negli striscioni “Da risaia a tavola prezzo aumenta di 5 volte, basta speculazioni” ma anche “+346% import riso da Vietnam, è invasione” Ma al centro della protesta #SosRisoItaliano ci sono anche le condizioni di sfruttamento del lavoro, l’inquinamento ambientale e i rischi per la salute dei prodotti importati low cost dall'Oriente dove sono ammessi pesticidi vietati in Europa da decenni.

Read more...

Agromafie, sul podio Reggio Calabria, Genova e Verona

La graduatoria delle province italiane rispetto all’estensione e all’intensità del fenomeno agromafia nel 2016, se fotografa una concentrazione del fenomeno soprattutto nel Mezzogiorno, evidenzia la presenza nella top ten di rilevanti realtà del Nord come Genova e Verona rispettivamente al secondo ed al terzo posto dopo Reggio Calabria per i traffici finalizzati al ricco business del falso Made in Italy.

Read more...

Agricoltura, cala il Pil

L’agricoltura è l’unico settore a fare registrare un calo del valore aggiunto a causa della deflazione che ha avuto effetti devastanti nelle campagne dove i prezzi riconosciuti agli agricoltori sono crollati mediamente del 5,2% nel 2016 e in alcuni casi, come per il grano, non coprono neanche i costi di produzione.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici