Ecoinnovazione

L'industria chimica ha ridotto del 95% le emissioni rispetto al 1989

L’industria chimica ha ridotto drasticamente il suo impatto sull’ambiente: circa il 95% in meno di emissioni inquinanti in atmosfera e oltre il 75% negli scarichi idrici rispetto al 1989.
Inoltre, ad oggi, l’industria chimica in Italia ha ridotto del 62% le emissioni di gas serra e migliorato la propria efficienza energetica del 50% ed è già abbondantemente in linea con gli obiettivi indicati dall’Unione Europea, a livello Ue, per il 2020 e per il 2030.

Read more...

Ricerca e innovazione, che fatica

Innovare rimane difficile. Lo stigmatizza il Rapposto Bes 2016 - Benessere equo e sostenibile - dell'Istat, che fotografa l'Italia esaminando 12 grandi tematiche: Salute, Sicurezza, Istruzione e formazione, Benessere soggettivo, Lavoro e conciliazione dei tempi di vita, Paesaggio e patrimonio culturale, Benessere economico, Ambiente, Relazioni sociali, Ricerca e innovazione, Politica e istituzioni, Qualità dei servizi.
Per quanto riguarda ricerca e innovazione, quindi, nel contesto europeo l’Italia mostra un evidente ritardo.

Read more...

C'è un nuovo motore industriale a metano e biometano

Ecomotive Solutions, società del gruppo Holdim, specialista della calibrazione motore, ha recentemente sviluppato con Pitteri Violini, azienda della distribuzione di componenti meccanici, oleodinamici e motori destinati al primo equipaggiamento, un motore industriale a gas naturale (utilizzabile con Metano o Biometano, e presto anche con GPL) di nuova concezione, chiamato ES-3CB1-NG.

Read more...

Premio Sviluppo Sostenibile, ci sono i vincitori 2016

Ottava edizione per il Premio Sviluppo Sostenibile, che sarà consegnato il 10 novembre a Rimini nell’ambito di Ecomondo. Salgono sui gradini più alti del podio la Fondazione per l’ istruzione agraria ini Perugia, Veritas e Greenrail, che hanno presentato rispettivamente recupero e ristrutturazione di un edificio storico attraverso tecnologie green e sostenibili; una piattaforma tecnologica che ha realizzato 2 impianti di chimica verde; una innovativa traversa ferroviaria “riciclata”. Tre le categorie premiate: edilizia green, energia da fonti rinnovabili, start-up della green economy.

Read more...

Fotovoltaico, si studiano le celle solari a perovskite

Un materiale ibrido, organico e inorganico, in grado di assorbire l’intero spettro solare e di trasportare la carica elettrica con elevatissima efficienza: la perovskite è l’ultima frontiera nel campo del fotovoltaico di nuova generazione, ancora poco studiata in Italia, ma subito con risultati molto rilevanti dal punto di vista scientifico. Science, una delle più prestigiose riviste internazionali di divulgazione scientifica curata settimanalmente dall'American Association for the Advancement of Science, ha infatti pubblicato ieri un lavoro di ricerca sperimentale condotto dal Politecnico di Torino insieme all’École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL), al Politecnico di Milano e all’Istituto Italiano di Tecnologia, dal titolo “Improving efficiency and stability of perovskite solar cells with photocurable fluoropolymers”.

Read more...

Premio UE per le donne innovatrici 2017

Ha preso il via il concorso della Commissione europea "Premio UE per le donne innovatrici 2017", che incoronerà quattro donne imprenditrici che sono riuscite a portare un'innovazione sul mercato.
L'edizione di quest'anno è aperta alle donne di tutte le nazionalità, residenti in uno Stato membro dell'UE o in uno dei paesi associati a Orizzonte 2020, che hanno creato o co-creato un'impresa con un fatturato di almeno 100 000 euro. #WIPrizeEU

Read more...

Energia: supercalcolatore italiano vince bando per la ricerca europea sulla fusione

Una partnership tutta italiana composta da ENEA e CINECA, il Consorzio Interuniversitario di calcolo, ha vinto la selezione internazionale per fornire servizi di supercalcolo e storage dati a EUROFUSION, il Consorzio Europeo per lo Sviluppo dell’Energia da Fusione. Fino al 2018 metteranno a disposizione della comunità scientifica internazionale ‘MARCONI Fusion’, una partizione di ‘MARCONI’ il principale computer di ricerca italiano, installato presso la sede CINECA di Casalecchio di Reno (Bologna). MARCONI Fusion sostituirà il precedente sistema di calcolo ad elevate prestazioni fornito dal supercomputer HELIOS dell’International Fusion Energy Centre di Rokkasho, in Giappone.

Read more...

Banda ultralarga nelle aree bianche: il punto

Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale avvenuta il 3 giugno, possono partire le procedure per gli interventi per la realizzazione della rete nelle aree bianche, quelle cioè a fallimento di mercato, nelle prime sei regioni: Abruzzo, Molise, Emilia Romagna, Lombardia, Toscana e Veneto.
E' invece del 9 giugno la firma dell'accordo da parte del Piemonte. L’accordo consentirà di collegare 781mila unitá immobiliari (abitazioni, aziende, uffici PA) e circa 1,3 milioni di cittadini. Le risorse per coprire il fabbisogno provengono per 193,8 milioni di euro dal Fondo Sviluppo e Coesione e per circa 90 milioni dai fondi regionali europei FESR e FEASR.

Read more...

Smart City, Mise: bene la Dichiarazione di Roma

Grande interesse del Ministero dello Sviluppo economico per la Dichiarazione di Roma su “Smarter and Sustainable Cities” appena promanata dalla Commissione Economica delle Nazioni Unite (UNECE) e dall’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (ITU) nel corso del Forum internazionale tenutosi a Roma ieri e oggi e aperto dal Sottosegretario Antonio Gentile.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici