Energia

Efficienza energetica, l'Italia è prima

Un'analisi condotta da Avvenia, player italiano nell'ambito dell'efficienza energetica e della sostenibilità ambientale, ha decretato il primato mondiale dell'Italia nel perseguimento della strategia energetica più efficiente. Ottimi risultati anche per Francia e Germania, mentre la Cina conferma al 2030 investimenti per oltre 1.400 miliardi di euro.

Read more...

Trivelle entro 12 miglia, punti di vista

Inaccettabile per Greenpeace, Legambiente e Wwf Italia il decreto ministeriale che deroga al divieto di nuovi pozzi e nuove piattaforme entro le 12 miglia, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 3 aprile. Ma il Ministero dello Sviluppo Economico (Mise) non è d'accordo.

Read more...

Energia, presentato il libro bianco sui sistemi di accumulo

Presentato oggi a Roma, nell’Auditorium GSE, il Libro Bianco sui sistemi di accumulo 2.0 realizzato da ANIE Energia e RSE- Ricerca sul Sistema Energetico - con i contributi di Enel Produzione, Enel Green Power e il Politecnico di Milano. Obiettivo del lavoro evidenziare le opportunità che l’installazione di sistemi di accumulo elettrochimico è in grado di offrire agli operatori e al sistema elettrico.

Read more...

Energia. Cresce il consumo di GPL, + 2,4% nel 2016

Il fabbisogno di GPL nel 2016 è stato pari a 3,3 milioni di tonnellate, di cui 1,7 milioni a uso combustione e 1,6 a uso autotrazione, in crescita del 2,4% rispetto ai consumi registrati nel 2015, con un tasso di incremento uguale sia per il GPL uso combustione, sia per quello uso autotrazione.

Read more...

Energia. Carbone in ... decrescita. Greenpeace: Punto di svolta per clima

Il numero di centrali a carbone in via di realizzazione nel mondo ha registrato un forte decremento nel 2016, principalmente per l’instabilità della politica industriale di alcuni Paesi asiatici. È quanto emerge dal nuovo rapporto “Boom and Bust 2017: Tracking The Global Coal Plant Pipeline”, realizzato da Greenpeace, Sierra Club e CoalSwarm, e giunto alla sua terza edizione annuale.

Read more...

Rinnovabili, Italia virtuosa ha già superato l'obiettivo al 2020

Sono 11 gli Stati dell'Unione che nel 2015 hanno già raggiunto il loro target vinvolante al 2020 quanto a percentuale di energie rinnovabili utilizzate.
Dei cinque grandi Paesi europei (Germania, Francia, Italia, Spagna e Regno Unito), l'Italia è però l'unico: la quota assegnata all'Italia sui consumi finali lordi di energia era del 17%.

Read more...

Biometano, una nuova frontiera da 12mila posti di lavoro

Il biometano “fatto bene”, prodotto nel rispetto della biodiversità e dell’uso dei suoli agricoli, può rivestire un ruolo fondamentale nella strategia energetica del nostro Paese e sul fronte della lotta al mutamento climatico. È una grande opportunità per rendere più sostenibile il consumo di energia domestica e industriale ma anche la mobilità, per ridurre l’inquinamento atmosferico e migliorare la gestione dei rifiuti.

Read more...

Rinnovabili, nel 2016 in crescita solo il fotovoltaico

Nel 2016 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico (complessivamente circa 738 MW) hanno subito un decremento del 19% rispetto all’anno precedente.
Il trend positivo delle installazioni fotovoltaiche durante l’anno è stato costante in ogni mese e ha permesso di raggiungere 369 MW, registrando un aumento del 22% rispetto al 2015.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici