Leggi e incentivi

Terre e rocce da scavo, disciplina più semplice per rifiuti-sottoprodotti

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Dpr (decreto del Presidente della Repubblica) che disciplina la gestione delle terre e rocce da scavo. Un testo unico che riguarda tutte le tipologie di cantiere e che vuole semplificare in modo significativo le diverse e spesso disomogenee normative vigenti fino ad oggi, "allineato anche con l’evoluzione della normativa europea", sottolinea una nota del Ministero.

Read more...

Clima. 15 milioni a isole minori

Via libera alle domande telematiche per accedere al Programma per il finanziamento di progetti nelle isole minori italiane non interconnesse. Ammontano a 15 milioni di euro le risorse destinate ai Comuni delle isole minori e alle amministrazioni dello Stato per la realizzazione di progetti su immobili pubblici in uso localizzati nelle isole minori.

Read more...

Economia circolare, partita consultazione pubblica

E’ stata avviata dal 12 luglio la consultazione pubblica on line sul Documento ”Verso un modello di economia circolare per l'Italia” che – spiegano i ministri dell’ambiente Gian Luca Galletti e dello sviluppo economico Carlo Calenda – “ha l’obiettivo di fornire un inquadramento generale dell’economia circolare nonché di definire il posizionamento strategico del nostro paese sul tema, in continuità con gli impegni adottati nell’ambito dell’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici, dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile, in sede G7 e nell’Unione Europea”.

Read more...

Credito d'imposta per bonifica amianto

Il Ministero dell’Ambiente (Direzione Generale per la Salvaguardia del Territorio e delle Acque), sta provvedendo alla definizione dell’istruttoria delle istanze presentate ai sensi del Decreto Ministeriale del 15 giugno 2016 (G.U. n. 243 del 17 ottobre 2016), finalizzate al riconoscimento di un credito d’imposta ai soggetti titolari di reddito d’impresa per gli interventi di bonifica dall’amianto su beni e strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato nel corso del 2016, secondo l’ordine cronologico di presentazione.

Read more...

Latte: origine obbligatoria in etichetta dal 19 aprile

Dal 19 aprile 2017 è obbligatoria in etichetta l'indicazione dell'origine della materia prima dei prodotti lattiero caseari in Italia come ad esempio il latte UHT, il burro, lo yogurt, la mozzarella, i formaggi e i latticini. L'obbligo si applica al latte vaccino, ovicaprino, bufalino e di altra origine animale.

Read more...

Certificati Bianchi, le novità del decreto 11 gennaio 2017

​Al fine di supportare gli operatori, il GSE - Gestore Servizi Energetici spa - ha pubblicato il documento “Sintesi nuovo decreto Certificati Bianchi” (in allegato), che riporta gli aggiornamenti più rilevanti introdotti dal DM 11 gennaio 2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 3 aprile che, oltre a definire i nuovi obiettivi quantitativi nazionali di risparmio energetico per il periodo 2017-2020, stabilisce le modalità di realizzazione dei progetti di efficienza energetica per l’accesso al meccanismo dei Certificati Bianchi a partire dal 4 Aprile 2017.

Read more...

Riso, pronto decreto per origine in etichetta

Si è svolta oggi a Roma la riunione del tavolo di filiera del riso, che ha avuto al centro l’analisi dell’andamento di mercato del settore e la crisi dei prezzi, fortemente influenzata dalle importazioni a dazio zero di riso nell’Unione europea dai Paesi PMA. Presenti il Ministro Maurizio Martina, l’assessore all’agricoltura della regione Piemonte Giorgio Ferrero, l’assessore all’agricoltura della regione Veneto Giuseppe Pan, le principali organizzazioni agricole, i rappresentanti dell’industria e l’Ente nazionale risi. Il Ministro Martina ha proposto un primo piano di interventi articolato in 5 azioni a tutela del reddito dei produttori agricoli di riso e per la valorizzazione delle produzioni italiane e europee.

Read more...

Via, c'è ok del CdM

Il Consiglio dei Ministri il 10 marzo ha approvato, in merito alla Valutazione di impatto ambientale, l'attuazione della direttiva 2014/52/UE del Parlamento europeo del 16/04/2014 che modifica la direttiva 2011/92/UE concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati (Presidenza e Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare – esame preliminare).

Read more...

Sismabonus, al via classificazione rischio sismico delle costruzioni

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, e il Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici, Massimo Sessa, hanno presentato oggi, in una conferenza stampa, i contenuti del decreto ministeriale e delle Linee guida per la classificazione del rischio sismico delle costruzioni che, permetteranno di attivare il cosiddetto “sismabonus” cioè gli incentivi fiscali, previsti dall’articolo 1, comma 2, lettera c), della Legge di Bilancio 2017.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici