Fiat 500L City Cross, anche a GPL

Fiat 500L City Cross, anche a GPL

E' già possibile ordinare la nuova Fiat 500L City Cross. Così a pochi mesi dal lancio della nuova 500L, la gamma si arricchisce ulteriormente per soddisfare chi è alla ricerca di un crossover urbano.

Lo dimostrano alcuni elementi esterni come i paraurti specifici con skidplate, l'audace griglia anteriore e l'assetto rialzato di 25 mm. Il tutto reso ancora più sportivo dai nuovi elementi di colore nero: i cerchi in lega da 17" e calotte specchi, il tetto in contrasto, disponibile come optional, e modanature laterali e posteriori.
La nuova 500L City Cross è disponibile in 9 colori, pastello o metallizzati, ma la livrea che più di tutte pone in risalto le sue peculiarità estetiche è certamente il nuovo Arancio Sicilia, in abbinamento con il tetto nero che richiama i numerosi elementi della stessa tinta presenti sulla City Cross.
A una forte caratterizzazione estetica corrisponde una ricca dotazione di serie: ABS, ESP, 6 airbag, climatizzatore manuale, cruise control, volante in techno pelle multifunzione, display a colori TFT da 3'5", radio touchscreen UconnectTM HD LIVE con Bluetooth e controllo vocale, sedile posteriore frazionato 60/40 e luci DRL a LED. Inoltre, a richiesta, il cliente può dotare la propria 500L City Cross dell'innovativo UconnectTM HD Live ad alta risoluzione da 7", disponibile anche con predisposizione Apple Car Play e compatibilità con Android AutoTM.
Le motorizzazioni: i motori a benzina 1.4 16V da 95 CV, a doppia alimentazione benzina e GPL 1.4 TJet da 120 CV, diesel 1.3 MultiJet da 95 CV, anche con cambio Dualogic, e 1.6 MultiJet da 120 CV. Tutti i propulsori rispondono alla normativa Euro 6 e garantiscono un vantaggioso rapporto tra prestazioni e consumi.
I prezzi dela 500L a GPL partono da 22.250 euro per la Pop Star, stesso prezzo della medesima versione a metano. 23.700 per la Lounge, sempre sia GPL sia metao, mentre per la City Cross a GPL si parla di 24.700 euro.

Last modified onLunedì, 02 Ottobre 2017 10:06
back to top

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici