Mercato auto, ancora bene le alternative

Mercato auto, ancora bene le alternative

Secondo i dati del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a settembre il mercato italiano dell’auto totalizza 166.956 immatricolazioni, con una crescita dell’8,1% rispetto allo stesso mese del 2016. I volumi immatricolati nei primi nove mesi dell’anno in corso ammontano a 1.533.710 unità, il 9% in più rispetto ai volumi dello stesso periodo del 2016.


“Segno positivo anche a settembre per il mercato auto, seppur con una crescita più contenuta di quella registrata ad agosto, complice anche un giorno lavorativo in meno nel mese appena trascorso (21 giorni contro 22 a settembre 2016) – commenta Aurelio Nervo, Presidente di ANFIA.
Si tratta, in ogni caso, dei volumi più alti, per questo mese, dal 2009, quando il mercato superò le 190.000 unità. Anche la chiusura del trimestre è buona, con volumi superiori del 9% a quelli dell’analogo trimestre del 2016.
Osservando il mix delle vendite, si rileva una variazione tendenziale positiva per tutte le alimentazioni, con le immatricolazioni di autovetture a metano in rialzo per il secondo mese consecutivo; le immatricolazioni di auto a GPL ancora in crescita a doppia cifra, da dicembre 2016 ad oggi, con l’eccezione del mese di aprile; le vendite di auto ibride ed elettriche a presentare la miglior performance, con una quota complessiva del 3,7% del totale immatricolato a settembre. Buon successo infine, per i modelli italiani, sei dei quali compaiono nella classifica delle auto più vendute nel nono mese dell’anno”.
Analizzando le immatricolazioni per alimentazione a settembre 2017 la quota di mercato delle auto a benzina sale, passando dal 29,8% di agosto al 31,1% (32,9% a settembre 2016), mentre per le auto diesel la quota passa dal 57,4% di agosto al 57,5% (57,1% a settembre 2016). La quota di mercato delle auto ibride ed elettriche prosegue la sua crescita, salendo al 3,7% a settembre 2017, contro il 3,6% del mese precedente (e il 2,7% di un anno fa). Scende la quota del GPL: dal 7,2% di agosto al 5,8% di settembre 2017 (5,3% un anno fa). Piccolo miglioramento per la quota di penetrazione delle auto a metano, che passa dall’1,9% di agosto al 2% a settembre (2,1% a settembre 2016).
Guardando al mercato per segmenti, Fiat Panda e Fiat 500 sono i due modelli più venduti tra le citycar e insieme sfiorano il 60% di quota del segmento A. Lancia Ypsilon è il modello più venduto nel segmento delle utilitarie (segmento B), mentre Fiat Tipo è in testa nel segmento delle medie inferiori (segmento C). Fiat 500L è il modello più venduto nel segmento dei piccoli monovolumi (quasi il 50% di quota) e in generale di tutti i monovolumi. Fiat 500X e Jeep Renegade sono i SUV più venduti, e rappresentano 1/3 dei SUV piccoli, mentre Fiat 124 Spider è la più venduta tra le "Sportive".

More in this category: « Nissan, l'e-NV200 Van fa 280 km
back to top

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici