Hyundai Nexo, il suv fuel cell a guida autonoma

Hyundai Nexo, il suv fuel cell a guida autonoma

Debutto globale al CES di Las Vegas 2018 per Nexo, il nuovo modello della gamma di veicoli ecologici Hyundai.
Dotato di un sistema a celle a combustibile e delle nuove tecnologie Advanced Driver Assistance Systems (ADAS), il Suv fuel cell unisce quindi guida autonoma e un propulsore eco-friendly a emissioni zero, alimentato a idrogeno.


In tema di self-driving, la vettura è dotata del Blind-spot View Monitor (BVM) che, utilizzando le telecamere, mostra al guidatore la visuale laterale e posteriore della vettura nel momento di cambio della corsia in entrambe le direzioni. La tecnologia consente al conducente di concentrarsi sulla strada davanti a se anche cambiando corsia, senza dover al contempo girare la testa.
Altro sistema al debutto, il Lane Following Assist (LFA), sistema che regola automaticamente lo sterzo per mantenere la vettura al centro della sua corsia di marcia a velocità comprese fra 0 e 150 km/h su strade urbane ed extra-urbane. Se abbinato all’Highway Driving Assist (HAD) di Hyundai – che utilizza sensori e mappe per garantire un funzionamento ancora più sicuro, regolando automaticamente la velocità secondo i limiti – i guidatori saranno in grado di percorrere lunghe distanze con maggiore facilità e sicurezza.
Nexo comprende anche il Remote Smart Parking Assist (RSPA), che consente al veicolo di entrare o uscire da un parcheggio in maniera autonoma, anche senza la presenza di un conducente nell’auto. Il sistema può persino riportare l'auto autonomamente in un parcheggio soltanto con il tocco di un pulsante.
In tema di propulsioni alternative, il mezzo rappresenta la seconda generazione di veicoli a celle a combustibile commercializzati da Hyundai e sarà disponibile in mercati selezionati in tutto il mondo a partire dall’inizio del 2018. I miglioramenti nel sistema di aerazione, insieme all’efficienza complessiva e al risparmio di carburante, consentono un’autonomia di guida stimata di 800 km (NEDC). Il Suv è tra i 18 modelli ecologici che Hyundai intende introdurre sui mercati globali entro il 2025.
Al Ces Hyundai ha voluto rappresentare una visione più ampia dell'alimentazione a idrogeno, sviluppando e presentando alcune applicazioni domestiche.
Una sezione dello stand dedicata alla sua Hydrogen Life Vision è stata allestita con una speciale Hyundai NEexo che fornisce elettricità a un’abitazione, mostrando come il potenziale di un propulsore a idrogeno possa estendersi ben oltre la convenzionale applicazione su strada, alimentando utensili domestici che si possono trovare in cucina, in giardino o in soggiorno.
Sullo stand, Hyundai ha presentato anche una Nexo in grado di erogare acqua pulita per la coltura o per altri utilizzi: questo grazie al funzionamento stesso del sistema a idrogeno, che emette solo vapore acqueo.
Nella vision di Hyundai, la fonte di energia a emissioni zero non è quindi limitata all’utilizzo in movimento, ma è altrettanto utile per ridurre il traffico sulla rete elettrica di casa, fornendo assistenza nei periodi di sovraccarico e garantendo il funzionamento senza intoppi degli elettrodomestici finché il serbatoio di idrogeno è pieno.
Altra caratteristica di Nexo è la sua capacità di purificare l'aria. Infatti, poiché i suoi sistemi di celle a combustibile richiedono aria altamente pura per funzionare, il mezzo è capace di rimuovere il 99,9% delle polveri sottili dall'aria mentre questa attraversa il filtro.

back to top

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici