Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

14 maggio 2018, Milano, Dagli scarti al biometano

Impianto per la produzione di biogas. Impianto per la produzione di biogas.

Il prossimo 14 maggio RSE organizza a Milano (ore 14:00 Palazzo Lombardia) assieme alla Regione Lombardia e al Custer lombardo dell’energia LE2C un evento di informazione e di discussione su aspetti tecnici, di redditività, di sostenibilità legati alla diffusione del biometano.


Combustibile pulito, può essere ottenuto da scarti e rifiuti di natura organica e determina - per la sua produzione - bassissime emissioni nette di anidride carbonica. Il processo di raffinazione è relativamente semplice e si presta a essere applicato anche in impianti di taglia medio-piccola.

Il biometano può essere immesso nella rete del gas senza particolari problemi essendo costituito essenzialmente da metano ed è intercambiabile con il gas naturale in tutti i suoi usi. La rete gas ha ampi margini per accumularlo e utilizzarlo, di conseguenza il biometano rappresenta una importante opportunità di sfruttamento delle rinnovabili, senza gravare sul sistema elettrico con ulteriori quote di fonti aleatorie (sole e vento).

Nonostante queste favorevoli caratteristiche, e pur in presenza di un meccanismo di incentivazione risalente al 2013, ad oggi gli impianti di produzione di biometano in Italia si contano in poche unità. La recentissima approvazione di un nuovo decreto di incentivazione, che offre maggiori certezze di adeguata redditività finanziaria, porta tuttavia a prevedere un rapido sviluppo di questa tecnologia energetica. Secondo il Ministero dello Sviluppo economico, in particolare, questo decreto contribuirà in modo decisivo a raggiungere l’obiettivo del 10 per cento al 2020 del consumo di energie rinnovabili nel settore dei trasporti.

Programma

14:00 Registrazione partecipanti

14:15 Saluti di apertura – Assessore all’Ambiente e Clima di Regione Lombardia

14.25 L’azione del Cluster per l’integrazione tra ricerca, impresa e territorio, Luca Donelli – Presidente Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C)

14:35 Il contributo del biometano e della digestione anaerobica alla circular economy: a che punto siamo, Francesca Malpei - Politecnico di Milano

14:50 Biometano filiere e regole, alla luce della nuova normativa, Roberto Canobio, DG Ambiente e Clima – Regione Lombardia

15:05 Le filiere del biometano e la loro redditività, Luigi Mazzocchi - RSE

15:20 Un coordinamento tra regioni europee per lo sviluppo del biometano liquefatto: la Vanguard Initiative, Daniele Colombo – Cluster Lombardo Chimica Verde

15.30 Esperienze pilota: AIR Liquide, Gruppo CAP, ASJA Ambiente, Università Milano Bicocca,

modera Domiziano Basilico - Seam Engineering

16:15 Coffee break

16:30 Tavola rotonda: Paolo Vettori di ASSOGASMETANO, Marco Pezzaglia di CIB, Alberto Confalonieri di CIC, Stefano Franciosi di FEDERMETANO, Andrea Chiabrando di FIPER, Davide Valenzano di GSE, Simona D'Angelosante di SNAM

coordina Stefano Besseghini - Presidente RSE

17:45 Considerazioni conclusive, Luciano Barra - Ministero dello Sviluppo Economico

Per informazioni: 02 58370816 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Last modified on%PM, %09 %843 %2018 %19:%Mag
back to top

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici