Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

25 ottobre 2018, Modena, Il ruolo degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

25 ottobre 2018, Modena, Il ruolo degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Come possono le autorità locali promuovere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, facilitarne l'adozione e incoraggiare i cittadini a impegnarsi nella vita quotidiana per la sostenibilità del territorio? Se ne parlerà a Modena il 25 ottobre (ore 9.00, Sala del Consiglio, Municipio), presentando casi di eccellenza come l’Ente per i Parchi e Biodiversità Emilia Centrale, l’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile, il CNR di Bologna ed esempi concreti di attività delle amministrazioni locali come Ferrara, Parma e Modena.

Nel 2015 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha formalmente adottato l’Agenda 2030 con i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. A differenza dei Millenium Development Goals che li hanno preceduti, i nuovi obiettivi si riferiscono non solo al Sud, ma a tutti paesi e naturalmente anche all’Italia. Vogliono cambiare il paradigma dello sviluppo in tutto il mondo per renderlo capace di futuro.
In Italia le Regioni sono chiamate entro maggio del 2019 a dotarsi di una strategia regionale che parta da quella nazionale, è anche verosimile che la prossima programmazione europea sarà incardinata sugli SDGs così come definiti a livello internazionale.
Il che riporta al punto di partenza: come rendere gli SDGs rilevanti per l’agire nelle istituzioni, imprese e case private?

Un quadro di riferimento della giornata sarà il progetto “Change the power - (em)power to change” realizzato nell'ambito del programma EuropeAid/DEAR e finanziato dall'Unione Europea.

L'iniziativa si rivolge a governi locali, docenti ed esperti attivi nell’educazione alla sostenibilità e a cittadini interessati: la partecipazione è gratuita, è richiesta la registrazione.

Programma
Sala del Consiglio, Comune di Modena
9.00-9.30 Registrazione dei partecipanti
Saluti
Giulio Guerzoni, Assessore ai Lavori pubblici, Comune di Modena
Alessandra Filippi, Assessora all’Ambiente, Comune di Modena
Coordina
Karl-Ludwig Schibel, Alleanza per il Clima Italia

Buone pratiche comunali nell’implementazione dei SDGs
Tiziana Benassi, Assessore alle Politiche di sostenibilità ambientale, Comune di Parma – L’Agenda 2030 per una città resiliente
Giulio Guerzoni, Assessore ai Lavori pubblici, Comune di Modena – Più alberi in città
Alessio Stabellini, Dirigente Servizio Ambiente, Comune di Ferrara – #2030whatareudoing

Integrare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile nelle politiche territoriali
Giovanni Battista Pasini, Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia Centrale – Parchi e biodiversità
Piergabriele Andreoli, Direttore AESS Modena – Energia sostenibile per uno sviluppo territoriale capace di futuro
Paolo Bonasoni, CNR – Comunicare i cambiamenti climatici: da Monte Cimone a Modena

Interventi programmati
13.00 Networking lunch

Last modified on%PM, %17 %618 %2018 %13:%Ott
back to top

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici