Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Ambiente

Costa istituisce 92 nuove aree protette nel Sud Italia

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha designato 92 nuove ZSC (Zone speciali di conservazione) nel Mezzogiorno e ha chiesto alla Regione Campania di fornire la necessaria intesa formale per ulteriori 104 nuove ZSC. Le ZSC che il Ministero dell’Ambiente sta designando in questi mesi, sottolinea una nota del Ministero, avrebbero dovuto essere designate sette anni fa.

Read more...

In Giappone riparte la caccia alle balene

Il governo giapponese ha comunicato l'intenzione di uscire dall'International Whaling Commission (ICW) per riprendere la caccia alle balene a scopi commerciali dal 2019. La dichiarazione ha suscitato immediate reazioni.
Per Sam Annesley, direttore esecutivo di Greenpeace Japan, la decisione "non è al passo con la comunità internazionale, per non parlare della protezione necessaria per la salvaguardia e il futuro dei nostri oceani e di queste maestose creature".

Read more...

Clima. Alla Cop24 via libera alle regole sull'accordo di Parigi

Sono durati ben due settimane i negoziati della Cop24, la conferenza sul clima delle Nazionioni Unite che si è svolta a Katovice, in Polonia. Via libera alle regole per applicare l'accordo di Parigi sul clima, con l'adesione di quasi 200 Paesi, che hanno concordato che aggiorneranno i rispettivi piani climatici entro il 2020 mentre il vertice Onu sul clima del 2019 sarà l'occasione per i capi di Stato di dimostrare di voler rafforzare gli sforzi entro il 2020.

Read more...

Clima. Artico nuovo oceano

Il nuovo rapporto “Getting it right in a new ocean”, del Programma Artico del WWF, è il primo studio che sottolinea come le risorse e le economie dell’Oceano Artico possano essere sviluppate per garantire sul lungo periodo il benessere dell’economia e dell’ecosistema per questa regione e per il pianeta stesso. Il report segnala come gli approcci convenzionali allo sviluppo siano una minaccia per la possibile sopravvivenza di buona parte degli ecosistemi tipici della regione, indebolendo così le comunità e le economie.

Read more...

L'orso Elisio è stato ucciso in Slovenia

Elisio, un orso di 5 anni dotato di radiocollare dall’Università di Udine, è stato ucciso da un cacciatore nei boschi di Senozece, frazione di Divaccia, fuori dal territorio italiano oltre il confine fra Italia e Slovenia, dove la caccia agli orsi è ancora legale.

Read more...

Fauna. Lupo, popolazione in crescita in Italia

Dal 2006 al 2012, la popolazione di lupo occupava il 18,04% del territorio nazionale; dati preliminari relativi al periodo 2012-2018 indicano che la proporzione è cresciuta al 23,02%, evidenziando che la presenza della specie interessa oggi ¼ dell’Italia (dati del III rapporto Direttiva Habitat, coordinato da ISPRA, Istituto Nazionale Protezione Ambiente).

Read more...

Clima, nasce la Carta di Roma

Siglata oggi nella capitale la Carta di Roma, durante la sessione conclusiva del I Simposio Health and Climate Change, presso l’Istituto Superiore di Sanità, al termine di tre giorni di dibattiti e di riflessioni tra 500 ricercatori esperti su salute e cambiamenti climatici.

Read more...

Botanica. Ora le 20 regioni italiane hanno la loro pianta simbolo

Elette le venti piante simbolo delle venti regioni italiane, si va dalla alla Primula di Palinuro per la Campania che cresce endemica a picco sul mar Tirreno, allo Zafferano etrusco per la Toscana, al Pino locato per la Basilicata che si trova solo nel Parco Nazionale del Pollino, o ancora alla Sassifraga dell’Argentera per il Piemonte, la più votata in assoluto, una bellissima pianta erbacea a fiori rosa, tipica delle Alpi occidentali.

L’iniziativa, promossa dalla Società Botanica Italiana, è stata coordinata da Lorenzo Peruzzi, professore di Botanica sistematica presso il Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa e Direttore dell’Orto e Museo Botanico. A votare sono stati oltre 500 appassionati ed esperti botanici da tutta Italia che hanno eletto le piante vincitrici a partire da una rosa di candidature, con un meccanismo per certi versi simile a quello delle primarie.

Read more...

Muretti a secco patrimonio Unesco

La pratica rurale dell’arte dei muretti a secco - appartenente a Cipro, Croazia, Francia, Grecia, Italia, Slovenia, Spagna e Svizzera - è stata iscritta nella lista degli elementi dichiarati patrimonio culturale immateriale dell’umanità. La decisione è stata approvata all'unanimità dai 24 Stati membri del Comitato, riuniti a Port Louis.

Read more...

Clima. A novembre in Italia 38 trombe d'aria

Dall’inizio del mese di novembre ad oggi sono state ben 38 le trombe d’aria in Italia, più del doppio (+138%) di quelle registrate nello stesso periodo dell’anno scorso. E’ quanto emerge da un’analisi di Coldiretti al su dati ESWD, l’anagrafe europea degli eventi meteo estremi dalla quale si evidenzia che dall’inizio dell’anno sulla Penisola ne sono state registrate 482.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici