Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Items filtered by date: Mercoledì, 31 Ottobre 2018 - OggiGreen

Gli effetti dell’inquinamento indoor sugli Sherpa

Ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche hanno condotto uno studio sulla montagna himalayana per verificare gli effetti dell’inquinamento indoor sul sistema respiratorio e cardiocircolatorio della popolazione locale. Il lavoro, realizzato in collaborazione con il Dipartimento di scienze biomediche e chirurgico specialistiche dell’Università di Ferrara e con l’Università di Pisa, è in via di pubblicazione sulla rivista European Journal of Internal Medicine.

Read more...

Enpa: stop al consumo di carne e agli allevamenti intensivi per fermare il riscaldamento globale

L'Ente nazionale per la protezione degli animali, in occasione del World vegan day del 1° novembre lancia un appello contro il consumo di carne.
"Il 60% dei mammiferi che abitano la terra è costituito dai prigionieri degli allevamenti intensivi, cioè da carne da piatto - spiega in un comunicato - Per questo, fermare il consumo di carne e, più in generale, dei prodotti di origine animale (a partire dai latticini ) ha una fortissima valenza etica, nel segno del rispetto per ogni forma di vita."

Read more...

Auto ecologica, il nuovo Suv Duster Dacia è 100% GPL

Nuovo Dacia Duster introduce il primo motore GPL Euro6DTemp del Gruppo Renault. Con questa new entry, Dacia arricchisce e completa l’offerta per consentire ancora una volta il piacere di guida senza rinunciare all’economia  e all'ecologia del GPLIl serbatoio di Nuovo Duster GPL ha una capienza di 33,6 litri di GPL, con i quali è possibile percorrere ben 436 km. Aggiungendo, invece, la capienza del serbatoio di benzina (50 litri), è possibile percorrere fino a 1.269 km.

  • Published in Motori
Read more...

Motori. Diesel e motorizzazioni tradizionali verso il declino

Il declino delle motorizzazioni tradizionali e, in particolare del diesel, è iniziato in tutta Europa. Entro il 2030 il gasolio rappresenterà una soluzione residuale riservata solo a elevati chilometraggi e a grandi veicoli premium. Nonostante l’attuale gap infrastrutturale (solo 424.000 i punti di ricarica pubblici in tutto il Vecchio Continente), le immatricolazioni di veicoli elettrici raggiungeranno quota 20% entro il 2025.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici