Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Gli obiettivi di Sviluppo Sostenibile al Muse di Trento

Gli obiettivi di Sviluppo Sostenibile al Muse di Trento

Dal 19 al 22 febbraio 2019, il MUSE propone la prima edizione della Settimana degli SDG (Sustainable development goals, gli obiettivi di sviluppo sostenibili dell’Agenda 2030).

Consapevole del ruolo dell’educazione e dell’importanza primaria di rivolgersi ai giovani - in linea con la propria missione di divulgazione e sensibilizzazione del pubblico su temi naturalistici e scientifici - il Museo ha posto gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU al centro della propria programmazione.

Come primo passo, la settimana degli SDG di febbraio si propone quindi di delineare e proporre i contenuti degli obiettivi di sviluppo sostenibili mediante attività, laboratori e proposte che si rivolgono al mondo della scuola, ma anche a studenti, insegnanti e famiglie, per scoprire e affrontare le tematiche della sostenibilità in modo interattivo e divertente.

Laboratori e formazione - Nel corso della settimana, ogni giorno, nelle sale del Museo saranno disponibili attività laboratoriali sia su prenotazione che a fruizione libera, appuntamenti per confrontarsi direttamente con i ricercatori, laboratori per famiglie, momenti di formazione per i docenti e spunti di riflessione per tutti coloro che visiteranno il museo.

Il progetto Task - L’iniziativa rientra nel più ampio progetto TASK – Toward a Sustainable Know-how avviato nel 2017 grazie al Bando “I comunicatori STAR della scienza” della Provincia autonoma di Trento. Il progetto ha in carico la diffusione dei temi dell’Agenda 2030 dell’ONU e la promozione della ricerca trentina, anche in sinergia fra gli Enti del Sistema Trentino dell’Alta formazione e della Ricerca (STAR).

Le scuole incontrano i ricercatori - In quest’ottica, la settimana degli SDG vede il coinvolgimento sinergico della Fondazione Edmund Mach e offre alle scuole la possibilità di incontrare i ricercatori del MUSE per conoscere l’attività di ricerca svolta dal museo.


Gli SDG - Il 25 settembre 2015 gli Stati Membri dell’ONU hanno firmato una nuova agenda programmatica mondiale: l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. In questo documento sono descritti i 17 obiettivi (Sustainable Development Goals – SDG) da raggiungere entro il 2030. Si tratta di 17 ambiti prioritari nei quali occorre intervenire, tenendo presenti le connessioni e le interazioni che li legano.

Last modified on%PM, %29 %944 %2019 %21:%Gen
back to top

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici