Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Culturae

Libri - 2052 Scenari globali per i prossimi quarant'anni di Jorgen Randers – Edizioni Ambiente

2052 Scenari globali per i prossimi quarant'anni di Randers Jorgen – Edizioni Ambiente

Jorgen Randers è uno degli studiosi del MIT che nel 1972, su incarico del Club di Roma, pubblicarono lo studio “I Limiti dello sviluppo”, che seppe anticipare gli effetti della crescita della popolazione, dei consumi e dell’inquinamento su un pianeta fisicamente limitato. Posizioni criticate, ma che si sono rivelate corrette.
Oggi lo stesso Randers traccia un nuovo scenario: il futuro globale da qui al 2052. Gli highlights: vivremo sempre più nelle città, saremo più connessi e creativi, dovremo trovare nuovi modi per gestire le tensioni dovute alle diseguaglianze crescenti. Probabilmente la popolazione non crescerà quanto previsto (a causa del calo della fertilità nelle aree urbane), con una riduzione degli impatti sulla biosfera, ma le rinnovabili non riusciranno a rimpiazzare i combustibili fossili in tempo per eliminare del tutto la possibilità di un riscaldamento climatico catastrofico.

Read more...

BES 2013, paesaggio e patrimonio culturale: da tutelare

bes

“Il patrimonio culturale del nostro Paese, frutto congiunto di una straordinaria stratificazione di civiltà e della ricchezza e diversità dei suoi quadri ambientali, rappresenta un valore inestimabile per la collettività. La lunga e complessa continuità storica dell’insediamento umano su un territorio relativamente piccolo e fortemente eterogeneo dal punto di vista climatico e geomorfologico ha prodotto, infatti, un’accumulazione di beni culturali e un mosaico di paesaggi umani unici al mondo per consistenza e rilevanza”.
E’ quanto messo in evidenza in merito a paesaggio e patrimonio culturale dell’Italia nel primo rapporto sul “Benessere Equo e Sostenibile (Bes)” recentemente presentato da Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (Cnel) e l’Istituto nazionale di statistica (Istat).

Read more...

A Milano la mostra di Renzo Bergamo “Atomo Luce Energia” fino al 31 marzo

Renzo Bergamo, particolareE’ stata prorogata fino al 31 marzo la mostra Atomo Luce Energia, protagoniste le opere di Renzo Bergamo (1934 – 2004), ispirate a scienza ed energia. L’esposizione ha trovato il suo scenario nelle Sale Panoramiche del Castello Sforzesco di Milano (ingresso gratuito). Le cinquanta opere esposte appartengono a cinque dei sette periodi artistici che scandirono la vita dell’artista: Concetti Cosmici, Astrarte, Immagine e Somiglianza, Estetica del Caos, Archeologia Cosmica. Atomo Luce Energia è accompagnata da un catalogo (ed. 24 ORE Cultura), con un intervento di Giuliano Pisapia, Sindaco di Milano, e testi di Claudio Cerritelli, Giulio Giorello, Mina, Simona Morini e Stefano Sandrelli.

Read more...

I ri-usi creativi per stimolare la fantasia e incentivare la crescita di Eco-coscienze di Roberta Dileonardo

Particolare

Si ispirano al riuso e alla natura i lavori di Roberta Dileonardo, di Bari, che utilizza principalmente carta e cartone: “facendo un percorso emozionale parlo della terra/dei suoi odori-colori/del cemento delle città che ci avvolgono in realtà in-quietanti/dove i colori della natura si sostituiscono al colore del catrame e cemento.”
La sua filosofia: "E' diventata mia priorità affrontare la tematica ambientale attraverso lo strumento privilegiato dell'arte contemporanea/un modo propositivo di costruire il cambiamento,il riscatto. / L'Arte è al servizio dell'Ecologia!!"
Programmi? A breve una personale con lavori del progetto "TERRA" all'IKEA di Bari, mentre l’opera “Città Vuote” sarà esposta al Riscarti Fest di Roma (dal 4 al 15 aprile).

Read more...

Trashed, no place for waste

Jeremy Irons alla Commissione Europea il 7 marzo 2013

Nel documentario “Trashed” Jeremy Irons è l’incisivo testimonial contro lo scempio e l'effetto devastante della situazione rifiuti. Il film è stato protagonista anche alla Commissione europea, dove è stato presentato, presente anche l’attore, in occasione della conferenza stampa sul Libro verde dell’istituzione europea dedicato a “Una strategia europea per i rifiuti di plastica nell'ambiente”. Una produzione Blenheim Films, diretto dalla regista britannica Candida Brady, è stato proiettato al Festival di Cannes 2012 nella sezione Special Screenings, ha vinto il premio speciale della giuria al Tokyo International Film Festival nel 2012 e il premio speciale documentari all’International Environmental Film Festival di Parigi. Non ancora distribuito in Italia, è acquistabile on line.

Read more...

Sogni di cartone - La sostenibile leggerezza del design

 Giorgio Caporaso Ecodesign Collection, chaise-longue X2Chair

Dal 10 al 25 aprile a Villa Recalcati, Varese, la mostra personale di eco design dell’architetto e designer Giorgio Caporaso "Sogni di cartone – La sostenibile leggerezza del design", a cura di Nicoletta Romano.
In esposizione oggetti e arredi della Giorgio Caporaso Ecodesign Collection (di Lessmore www.lessmore.it). Dai ‘classici’, come il sistema More e la chaise-longue X2Chair, al vaso ToBe. Dal tavolino Tappo alle ultime produzioni che verranno presentate in anteprima, come sedie e tavoli sperimentali ma funzionali, oltre a soluzioni d’arredo in grado di portare ‘il verde’ nella vita di tutti i giorni.

Read more...

RicicloAperto, vediamo come si fa!

RicicloApertoDall’11 al 13 aprile cultura del riciclo con la dodicesima edizione di Riciclo Aperto: 64 piattaforme di selezione del macero, 13 cartiere, 12 cartotecniche e 6 musei, ossia 95 impianti della filiera del riciclo di carta e cartone, hanno accolto l’appello di Comieco, Assocarta, Assografici, Federmacero e Unionmaceri e apriranno le porte a quanti vorranno toccare con mano il lavoro che c’è dietro la filiera del riciclo di carta e cartone. Sono attesi oltre 14.000 studenti, che potranno usufruire di un percorso didattico-formativo completo ed esaustivo. Allo scopo Comieco, Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, ha attivato una sezione ad hoc sul suo sito istituzionale scuola.comieco.org dedicata a insegnanti e ragazzi. “Scoprire e fare con carta e cartone”, questo il nome della sezione, è un contenitore online con documenti, curiosità e giochi per imparare tutto quello che c’è da sapere sulla raccolta e il riciclo dei materiali cellulosici.

Read more...

Eni T-card studenti

Eni T card STUDENTI

Con la Eni T-card per un anno Eni e la Triennale di Milano offrono agli studenti delle facoltà creative di Torino, Milano, Verona e Bologna la possibilità di accedere liberamente alle mostre organizzate dalla Triennale e dal Triennale Design Museum.
L’iniziativa coinvolgerà 90.600 studenti che si dedicano allo studio e allo sviluppo della creatività e del design, individuati tra 29 atenei e scuole di alta formazione.
Il progetto – si legge in una nota - conferma la formula Eni che promuove l’accessibilità della cultura in tutte le sue diverse espressioni e l’attenzione da parte della società verso le famiglie e in questo caso i giovani, in linea con lo spirito dell’iniziativa “riparti con Eni‘.
Per i ragazzi di età compresa tra i 14 e i 24 anni, Eni ha ideato anche la carta fedeltà young&eni che permette di accumulare punti facendo rifornimento nelle Eni station aderenti e con acquisti presso gli esercizi commerciali che espongono i marchi CartaSi o Mastercard. Il progetto vive completamente sul web (youngandeni.com) e ha la sua official page su Facebook.

Read more...

Materia-Design andata e ritorno, la mostra fotografica di Mario Guerra

Materia-design andata e ritornoDal 19 gennaio a Palazzo dei Teatini di Lecce, in occasione della quarta edizione del Mediterraneo Foto Festival, l’artista italiano Mario Guerra ritorna con la mostra fotografica “MATERIA - DESIGN ANDATA E RITORNO”, presentata a Roma nel novembre 2011 da Ecodom, il Consorzio Italiano Recupero e Riciclaggio degli Elettrodomestici. Gli scatti d’autore ritraggono la materia nei suoi diversi stati: grezza e non ancora lavorata, poi trasformata in prodotto dall’uomo e dalla tecnologia, e infine riciclata, quando i RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) vengono trattati dal Consorzio Ecodom.

Read more...

Libri - 9 miliardi di posti a tavola - La nuova geopolitica della scarsità di cibo (Edizioni Ambiente)

9 miliardi di posti a tavola

Il nuovo libro di Lester Brown mette al centro il problema della scarsità di cibo, con annesse conseguenze. L'agricoltura globale si trova infatti di fronte a sfide del tutto nuove. Le falde idriche calano, le rese cerealicole hanno raggiunto il loro limite, le temperature globali aumentano e l’erosione dei suoli continua ad aggravarsi. Nutrire la popolazione mondiale, che cresce ogni anno di 80 milioni di individui, diventa sempre più difficile. E allora le nazioni che possono permetterselo corrono all’estero ad accaparrarsi terre coltivabili e annesse risorse idriche.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici