Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

La prima ambasciata plastic free al mondo è quella italiana di Oslo

La prima ambasciata plastic free al mondo è quella italiana di Oslo

Inaugurata la prima ambasciata al mondo plastic free ad Oslo, che è tra l'altro è quella italiana. L’iniziativa segue l’impegno della Farnesina, diventata plasticfree il 20 dicembre.

Lo stesso ministero ha infatti abbandonato la plastica usa e getta il 4 ottobre.

“L’ambasciata italiana di Norvegia da oggi è plastic free - ha dichiarato il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano che insieme al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa era presente alla cerimonia - un passo rilevante che è una finestra su un cambio di mentalità. 

È Un giorno importante perché segna un cambiamento che non è solo simbolico ma concreto ed esemplare”.

“Sono contento che l’ambasciatore italiano Alberto Colella in un contesto ambientale già così virtuoso abbia aderito al progetto e trasformato le abitudini della sua ambasciata. Non è solo un gesto simbolico ma un cambio di passo che si fa esempio e che declina l’immagine dell’Italia in Norvegia anche nel senso della tutela ambientale. Lo scopo finale è arrivare al cuore dei cittadini. Se non iniziamo noi dando il buon esempio, non possiamo pensare di chiederlo alle famiglie”, ha detto il ministro Costa.

A rendere immediatamente riconoscibile l'iniziativa sarà anche una targa affissa all’esterno che identifica l’ambasciata come plastic free.

Last modified on%PM, %26 %745 %2019 %16:%Mar
back to top

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici