Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Agromafie, un business (in crescita) da 24,5 miliardi

Il volume d’affari complessivo annuale delle agromafie è salito a 24,5 miliardi di euro con un balzo del 12,4% nell’ultimo anno con una crescita che sembra non risentire della stagnazione dell’economia italiana e internazionale, immune alle tensioni sul commercio mondiale e alle barriere circolazione delle merci e dei capitali. E’ quanto emerge dal sesto Rapporto Agromafie 2018 elaborato da Coldiretti, Eurispes e Osservatorio sulla criminalità nell’agroalimentare.

Read more...

Agromafie, sul podio Reggio Calabria, Genova e Verona

La graduatoria delle province italiane rispetto all’estensione e all’intensità del fenomeno agromafia nel 2016, se fotografa una concentrazione del fenomeno soprattutto nel Mezzogiorno, evidenzia la presenza nella top ten di rilevanti realtà del Nord come Genova e Verona rispettivamente al secondo ed al terzo posto dopo Reggio Calabria per i traffici finalizzati al ricco business del falso Made in Italy.

Read more...

Politiche agricole, alimentari e forestali, le deleghe

Da destra, il Viceministro Andrea Olivero e il Sottosegretario alle politiche agricole Giuseppe Castiglione.

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che il Ministro, Maurizio Martina, ha predisposto le deleghe in materie di competenza del Ministero al Viceministro Andrea Olivero e al Sottosegretario alle politiche agricole Giuseppe Castiglione.
Al Viceministro Sen. Andrea Olivero vengono delegate le funzioni relative alla trattazione degli affari nell’ambito delle materie relative alle seguenti aree o progetti dipartimentali: Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione delle frodi dei prodotti agroalimentari; problematiche relative al settore tabacchicolo a livello nazionale e comunitario; attività connesse alla Rete rurale; agricoltura biologica, agricoltura sociale e biodiversitàapicoltura; rapporti con Università e Scuola su questioni inerenti la formazione in agricoltura; agromafie.
Al Sottosegretario On. Castiglione vengono invece delegate le funzioni relative alle seguenti materie: sviluppo del settore ippico delle attività connesse all’organizzazione dei giochi e delle scommesse delle corse dei cavalli di cui al decreto del Presidente della Repubblica 8 aprile 1998, n.169; b) ricerca applicata anche con riferimento agli Enti ed Istituti operanti nel comparto;
c) comparto della pesca marittima e dell’acquacoltura; attività relative al ruolo dell’agricoltura nella tutela dell’assetto idrogeologico del territorio; attività fitosanitaria ed utilizzo di sostanze chimiche nella produzione agricola; promozione ed incentivazione della produzione di biocarburanti di origine agricola e sviluppo delle agro energie.
Le deleghe saranno ratificate dal Consiglio dei Ministri.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici