Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Credito d'imposta del 36% per acquisto prodotti realizzati con imballaggi riciclati

Nella Legge di Bilancio pubblicata in Gazzetta il 2 gennaio 2019 è stato inserito un credito d’imposta del 36% delle spese sostenute dalle imprese per l’acquisto di prodotti realizzati con materiali provenienti dalla raccolta differenziata degli imballaggi in plastica, nonché per l’acquisto di imballaggi biodegradabili e compostabili o derivati dalla raccolta differenziata della carta e dell'alluminio.

Read more...

Europa. Rifiuti di plastica, imballaggi riciclabili entro il 2030

Nel processo di transizione verso un'economia più circolare, la commissione europea ha adottato oggi una strategia sulla plastica volta a proteggere l'ambiente dall'inquinamento da plastica e a promuovere al contempo la crescita e l'innovazione.
Ai sensi dei nuovi piani, tutti gli imballaggi di plastica sul mercato dell'UE saranno riciclabili entro il 2030, l'utilizzo di sacchetti di plastica monouso sarà ridotto e l'uso intenzionale di microplastiche sarà limitato.

Read more...

31 ottobre 2017, Milano, La scatola a domicilio

Ovvero la sostenibilità degli imballaggi nell'era dell'e-commerce. Fare la spesa o andare per negozi senza uscire di casa? Grazie al commercio elettronico tutto questo è ormai realtà. Crescono i numeri del fenomeno, crescono i click e...crescono le scatole di cartone da conferire nella raccolta differenziata.

Read more...

Riciclo, nel 2015 ha interessato il 67% degli imballaggi

L’industria nazionale del riciclo dei rifiuti si rafforza ulteriormente, mostrando indici in forte crescita nel settore degli imballaggi: nel 2015 il 67% è stato avviato a riciclo. Si consolidano anche le filiere del recupero di apparecchiature elettriche ed elettroniche e della frazione organica. Il riciclo si conferma attività cruciale per la circular economy, trasformando annualmente oltre 15 mln di tonnellate di rifiuti di carta, vetro, plastica, legno e organico in 10,6 mln di tonnellate di materie prime seconde.

Read more...

Diversificazione contributiva per gli imballaggi in plastica, la Guida Tecnica CONAI

Il CONAI ha pubblicato la Guida Tecnica sulla Diversificazione contributiva per gli imballaggi in plastica, con la finalità di illustrare le novità che entreranno in vigore con la diversificazione del contributo ambientale plastica in merito all’applicazione, alla dichiarazione e all’esenzione del CAC stesso, in modo da consentire alle aziende di valutare per tempo gli effetti sulle procedure gestionali e sui sistemi informativi in uso.

Read more...

Plastica, (timidi) segnali di ripresa

Plastica, (timidi) segnali di ripresa

La ripresa? Non sembra vicina, almeno stando ai dati della filiera industriale della plastica, preciso indicatore di sviluppo perché strettamente legato ai consumi, in una molteplicità di applicazioni. Analizzando l’andamento dell’Industria della plastica otteniamo dunque indicazioni sul trend generale della nostra economia.
Alla fine del 2013 il comparto industriale delle materie plastiche ha sviluppato un fatturato di 14,9 miliardi di Euro, con un’occupazione complessiva che si attesta a 103.000 addetti per circa 4.900 aziende.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici