Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Print this page

Earth Day 2021: Acea Energia lancia la campagna “La mobilità elettrica fa un salto in avanti”

Earth Day 2021: Acea Energia lancia la campagna “La mobilità elettrica fa un salto in avanti”

Uno dei temi che sarà particolarmente trattato durante l’Earth Day 2021, il 22 aprile, riguarderà la mobilità sostenibile e la transizione ecologica verso l’elettrico. Acea Energia proprio in questi giorni ha lanciato una campagna per promuovere ingresso nel mondo della mobilità elettrica grazie alla nuova App “Acea e-mobility”

Le auto elettriche, nonostante il valore di mercato più alto, sono state nettamente preferite dagli italiani durante il 2020 e il primo trimestre del 2021. Gli incentivi statali e l’oggettivo risparmio sul carburante hanno quindi spinto molte famiglie ad acquistare o noleggiare un veicolo elettrico.

L’offerta delle colonnine di ricarica si sta, di conseguenza, adeguando alle nuove richieste e sta raggiungendo la maggior parte dell’Italia. Attualmente a guidare la classifica delle regioni per numero di colonnine installate c’è la Lombardia, ma anche al Centro-Sud e nelle Isole i punti di ricarica stanno notevolmente aumentando.

La capillarità dei punti di ricarica sul territorio e la semplicità di accesso sono sicuramente aspetti importanti che potrebbero avvicinare anche i consumatori più diffidenti ad acquistare un veicolo elettrico. La politica delle case automobilistiche di elettrificare modelli di auto molto popolari potrebbe fare il resto.

Acea Energia entra nel mondo della mobilità elettrica

In questo contesto è stata lanciata la campagna green, che proseguirà anche durante il mese di maggio “La mobilità elettrica fa un salto avanti”, volta a presentare Acea Energia come nuovo player del settore con il lancio della nuova App Acea e-mobility.

L’App Acea e-mobility consente di ricaricare il proprio veicolo elettrico o ibrido plug-in in oltre 10.000 punti abilitati in tutta Italia, grazie a degli accordi con aziende del settore.

L’App mette al centro le esigenze del cliente fornendo una gestione completamente digitale. Dalla geolocalizzazione delle colonnine, alla gestione della ricarica con le funzionalità di prenotazione, attivazione e sospensione. Il pagamento è rapido e sicuro, inoltre il cliente ha la sua spesa sotto controllo grazie allo storico delle ricariche che viene memorizzato.

Tramite l’App, è possibile richiedere anche la e-mobility card, una tessera nominativa associata all’account personale. Anche la card permette un’attivazione immediata della ricarica, basterà avvicinare la card al lettore RFID della colonnina per avviare o interrompere la ricarica.

Il progetto di Acea per la mobilità sostenibile

L’impegno per promuovere la svolta green del paese non finisce qui, il gruppo Acea ha lanciato inoltre un piano ambizioso che prevede l’installazione di 2.200 colonnine elettriche in tutta Italia, per un investimento complessivo di 29 milioni di euro.

Le prime 150 saranno installate a Roma entro quest’estate. Come dichiarato dall’amministratore delegato del Gruppo Acea Giuseppe Gola “L’ingresso nel business dei servizi di ricarica dedicati alla mobilità elettrica è un importante passo che l’Azienda sta compiendo per diventare uno dei principali player per l’e-mobility non solo a Roma, ma su tutto il territorio nazionale. Uno degli obiettivi del nostro Piano Industriale, infatti, è lo sviluppo di una Services-based Company pensata per rafforzare la relazione con il cliente e allo stesso tempo valorizzare i brand del Gruppo Acea.”

Last modified on%PM, %22 %572 %2021 %12:%Apr

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici

Earth Day 2021: Acea Energia lancia la campagna “La mobilità elettrica fa un salto in avanti” - OggiGreen
Logo
Print this page

Earth Day 2021: Acea Energia lancia la campagna “La mobilità elettrica fa un salto in avanti”

Earth Day 2021: Acea Energia lancia la campagna “La mobilità elettrica fa un salto in avanti”

Uno dei temi che sarà particolarmente trattato durante l’Earth Day 2021, il 22 aprile, riguarderà la mobilità sostenibile e la transizione ecologica verso l’elettrico. Acea Energia proprio in questi giorni ha lanciato una campagna per promuovere ingresso nel mondo della mobilità elettrica grazie alla nuova App “Acea e-mobility”

Le auto elettriche, nonostante il valore di mercato più alto, sono state nettamente preferite dagli italiani durante il 2020 e il primo trimestre del 2021. Gli incentivi statali e l’oggettivo risparmio sul carburante hanno quindi spinto molte famiglie ad acquistare o noleggiare un veicolo elettrico.

L’offerta delle colonnine di ricarica si sta, di conseguenza, adeguando alle nuove richieste e sta raggiungendo la maggior parte dell’Italia. Attualmente a guidare la classifica delle regioni per numero di colonnine installate c’è la Lombardia, ma anche al Centro-Sud e nelle Isole i punti di ricarica stanno notevolmente aumentando.

La capillarità dei punti di ricarica sul territorio e la semplicità di accesso sono sicuramente aspetti importanti che potrebbero avvicinare anche i consumatori più diffidenti ad acquistare un veicolo elettrico. La politica delle case automobilistiche di elettrificare modelli di auto molto popolari potrebbe fare il resto.

Acea Energia entra nel mondo della mobilità elettrica

In questo contesto è stata lanciata la campagna green, che proseguirà anche durante il mese di maggio “La mobilità elettrica fa un salto avanti”, volta a presentare Acea Energia come nuovo player del settore con il lancio della nuova App Acea e-mobility.

L’App Acea e-mobility consente di ricaricare il proprio veicolo elettrico o ibrido plug-in in oltre 10.000 punti abilitati in tutta Italia, grazie a degli accordi con aziende del settore.

L’App mette al centro le esigenze del cliente fornendo una gestione completamente digitale. Dalla geolocalizzazione delle colonnine, alla gestione della ricarica con le funzionalità di prenotazione, attivazione e sospensione. Il pagamento è rapido e sicuro, inoltre il cliente ha la sua spesa sotto controllo grazie allo storico delle ricariche che viene memorizzato.

Tramite l’App, è possibile richiedere anche la e-mobility card, una tessera nominativa associata all’account personale. Anche la card permette un’attivazione immediata della ricarica, basterà avvicinare la card al lettore RFID della colonnina per avviare o interrompere la ricarica.

Il progetto di Acea per la mobilità sostenibile

L’impegno per promuovere la svolta green del paese non finisce qui, il gruppo Acea ha lanciato inoltre un piano ambizioso che prevede l’installazione di 2.200 colonnine elettriche in tutta Italia, per un investimento complessivo di 29 milioni di euro.

Le prime 150 saranno installate a Roma entro quest’estate. Come dichiarato dall’amministratore delegato del Gruppo Acea Giuseppe Gola “L’ingresso nel business dei servizi di ricarica dedicati alla mobilità elettrica è un importante passo che l’Azienda sta compiendo per diventare uno dei principali player per l’e-mobility non solo a Roma, ma su tutto il territorio nazionale. Uno degli obiettivi del nostro Piano Industriale, infatti, è lo sviluppo di una Services-based Company pensata per rafforzare la relazione con il cliente e allo stesso tempo valorizzare i brand del Gruppo Acea.”

Last modified on%PM, %22 %572 %2021 %12:%Apr

Related items

Latest from

Copyright © 2013 OggiGreen. Testata giornalistica reg. Tribunale di Ferrara n. 14/2012