Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Costruire con la paglia, l'Italia ospiterà l'evento europeo dedicato

Costruire con la paglia, l'Italia ospiterà l'evento europeo dedicato

Nel 2017 l’Italia ospiterà l’European Straw Bale Gathering (ESBG), l’evento europeo dedicato alle costruzioni in balle di paglia. L’annuncio è stato dato da Tiziana Monterisi, architetto e co-fondatore dello studio di bioarchitettura novacivitas, e Stefano Soldati, fondatore del “La Boa”, nel corso del workshop “Dall’agricoltura all’architettura: la paglia come materiale di costruzione”, tenutosi lo scorso venerdì 9 ottobre a Milano nell’ambito del progetto “Coltivare la Città – La Risaia sul Tetto”.


L’ESBG, organizzato ogni due anni, riunisce dal 1999 artigiani, costruttori, architetti, ingegneri e appassionati di costruzioni in paglia di 18 Paesi europei. Obiettivo dell’ESBG è di promuovere le realtà e le pratiche edilizie in paglia più diffuse in Europa combinando teoria e pratica. Nel corso dell’evento, che si articola su più giorni, vengono infatti organizzate una serie di conferenze, tavole rotonde, workshop, mostre e field trips sul tema della sostenibilità economica e sociale delle costruzioni in paglia.
Leggi anche: 
Bioedilizia. La casa? La voglio di paglia

Last modified on%AM, %14 %448 %2015 %09:%Ott
back to top

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici