Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

A Ginevra il prototipo Audi e-tron

A Ginevra il prototipo Audi e-tron

Al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, Audi svela il prototipo del suo primo modello puramente elettrico. 250 auto laboratorio stanno svolgendo test in condizioni estreme nel mondo. Gli esterni camouflage celano un Suv premium sportivo a cinque posti molto spazioso, anche quanto a capacità di carico.
L’autonomia è adatta alle lunghe percorrenze e le diverse possibilità di ricarica permettono di guidare in modalità esclusivamente elettrica.

La versione di serie del prototipo Audi e-tron può rifornirsi presso stazioni di ricarica rapida con una potenza fino a 150 kW. Così facendo, dopo soli 30 minuti il Suv è pronto a ripartire per un lungo tragitto. La trazione elettrica quattro inaugura una nuova era della trazione integrale, assicurando prestazioni eccellenti su qualsiasi terreno. Alla fine del 2018, la versione di serie del prototipo Audi e-tron sarà commercializzata in Europa. La produzione avviene nello stabilimento “CO2 neutral” di Bruxelles.
“Il primo modello a trazione puramente elettrica Audi è una pietra miliare per il futuro dell’azienda - afferma Rupert Stadler, Presidente del Consiglio di Amministrazione AUDI AG - Nel 2020 la nostra offerta comprenderà tre vetture completamente elettriche: oltre al Suv sportivo, una Gran Turismo quattro porte, versione di serie del concept Audi e-tron Sportback, e un modello nel segmento delle vetture compatte. Entro il 2025 porteremo sul mercato più di 20 vetture elettriche e ibride plug-in, suddivise fra tutti i segmenti e le diverse varianti”, prosegue il CEO Audi.
In attesa che il primo modello elettrico Audi arrivi sul mercato a fine anno, il suv sta come dicevamo conducendo test su strada in quattro continenti. Al freddo della Scandinavia o al caldo dell’Africa, sulle alte montagne asiatiche o sulla Nordschleife del Nürburgring, nel traffico stop-and-go delle metropoli cinesi o lungo le autostrade americane.
Audi testa le vetture in tutte le zone climatiche, in un range di temperature tra - 20 e + 50 °C. In tutto il mondo vengono condotti test intensivi sulla tecnica di ricarica, un importante criterio di validazione per i modelli elettrici. Una procedura che prevede la verifica dei singoli standard su aree di prova e in spazi pubblici, in modo che sia garantita la gamma completa delle opzioni di ricarica.
Nell’ambito del test vengono utilizzati complessivamente quasi 250 prototipi Audi e-tron, con una percorrenza superiore a cinque milioni di chilometri, corrispondente a 125 volte il giro del mondo, per un totale di circa 85.000 ore di esercizio.

back to top

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici