Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Al Salone di Ginevra debutta la concept car Cupra Formentor, motore ibrido plug-in

Al Salone di Ginevra debutta la concept car Cupra Formentor, motore ibrido plug-in

Il marchio festeggia il primo anniversario presentando la sua idea di futuro con Cupra Formentor, una concept car che monta il prestazionale motore ibrido plug-in di Cupra.

L'auto combina i pregi di una vettura prestazionale con le qualità di un SUV, in un momento in cui il segmento dei CUV è destinato a crescere
esponenzialmente.

La carrozzeria è ribassata, accentuando così l’impronta sportiva della vettura. L’enfasi visiva ricade sul posteriore ma, allo stesso tempo
sono valorizzate la lunghezza del cofano e le proporzioni dinamiche.

Le due tonalità della carrozzeria richiamano i modelli fuoristrada, ma le soluzioni estetiche adottate a livello di design ingentiliscono la silhouette.

L’abitacolo è ricco di tecnologie all’avanguardia come il digital cockpit, che permette al guidatore di visualizzare tutte le informazioni di guida necessarie in maniera semplice e fruibile, o il sistema di navigazione panoramico da 10” (25,4 cm) sospeso, che mette a disposizione dei passeggeri un numero praticamente infinito di funzionalità e opzioni di connettività.

Il prestazionale motore ibrido plug-in che alimenta la CupraA Formentor è stato progettato per soddisfare le odierne esigenze in fatto di prestazioni ed efficienza e iniziare l’elettrificazione del marchio.

"La tecnologia alla base dell’avanzato e potente motore benzina ibrido plug-in, abbinata alle caratteristiche di coppia elevata di un motore elettrico - sottolinea la casa automobilistica - fa sì che le prestazioni superino di gran lunga le aspettative del guidatore. Grazie al cambio DSG a doppia frizione, i 245 CV erogati vengono trasmessi alle ruote senza alcuna interruzione, mentre la regolazione adattiva dell’assetto (DCC) e il differenziale autobloccante, in combinazione con lo sterzo progressivo, permettono alla vettura di avere sempre la meglio, indipendentemente dalle condizioni di marcia e dallo stile di guida."

Inoltre, l’interazione fra motore elettrico e motore a combustione permette nel contempo di ridurre i consumi complessivi con una conseguente significativa diminuzione delle emissioni di carbonio. La batteria di grandi dimensioni integrata consente alla Cupra Formentor di percorrere fino a 50 km in modalità esclusivamente elettrica nel nuovo ciclo WLTP (equivalenti a una percorrenza di circa 70 km nel ciclo NEDC).

back to top

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici