Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Rifiuti nucleari. Deferite alla Corte di giustizia Austria, Croazia e Italia

La Commissione europea ha deciso di deferire l'Austria, la Croazia e l'Italia alla Corte di giustizia dell'UE per la mancata trasmissione dei programmi nazionali definitivi di gestione del combustibile esaurito e dei rifiuti radioattivi, a norma della direttiva sulla gestione del combustibile nucleare esaurito e dei rifiuti radioattivi (direttiva 2011/70/Euratom del Consiglio).

Read more...

Xylella, la Commissione deferisce l'Italia alla Corte di giustizia

Come già anticipato, è arrivata la conferma. Il 17 maggio la Commissione europea ha deciso di deferire l'Italia alla Corte di giustizia dell'Unione europea perché le autorità italiane non stanno adottando le misure necessarie all'eradicazione dell'organismo nocivo da quarantena Xylella fastidiosa in Puglia e, di conseguenza, non hanno arrestato la sua diffusione.

Read more...

Alessandro Bratti nuovo Direttore Generale dell'ISPRA

L'Ispra, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ha un nuovo direttore generale, nominato dal Consiglio di Amministrazione su proposta del Presidente. Si tratto di Alessandro Bratti, di Ferrara, classe 1958. Laureato con lode in Scienze Agrarie presso l'Università di Bologna, dottorato di ricerca in Entomologia agraria ha svolto attività di insegnamento e di ricerca presso l'Università di Ferrara.

Read more...

Energia pulita per tutti gli europei

La Commissione europea ha presentato oggi un pacchetto di misure nell'ambito dell'azione "Energia pulita per tutti gli europei" volte a mantenere l'Unione europea competitiva in questa fase di transizione all'energia pulita che sta trasformando i mercati mondiali dell'energia.
Le proposte della Commissione  sono concepite per mostrare che la transizione all'energia pulita è il settore in crescita del futuro.

Read more...

Ue, PMI. Piano d'azione verde

Ue, PMI. Piano d'azione verde

La Commissione Europea ha pubblicato ieri una rassegna dei contributi ricevuti in risposta ad una consultazione pubblica sul Piano d'azione verde per le piccole e medie imprese (PMI) che la Commissione adotterà a breve.
Il Piano d'azione verde presenta le azioni per le PMI proposte a livello europeo allo scopo di sviluppare l'enorme potenziale rappresentato dai miglioramenti in termini di efficienza delle risorse, in termini di guadagni di produttività, competitività e opportunità imprenditoriali per le PMI. Infatti, l’Atto sulle piccole imprese (API) ha sottolineato come l'UE e gli Stati membri debbano rendere le PMI capaci di trasformare le sfide ambientali in opportunità.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici