Avvertenza: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per ulteriori informazioni o per negare il consenso all'installazione di tutti o di alcuni cookie si veda l'informativa sui cookie.

Viaggiare

In Oman il turtle watching si può fare

In Oman c'è una spiaggia famosa nel mondo per le migliaia di tartarughe verdi che vi depongono le uova. Si trova al capo Ras Al Hadd, che segna il punto d’incontro fra il Mar d’Oman e il Mare d’Arabia. La stagione della deposizione va da giugno a settembre, ma è possibile osservare le tartarughe durante tutto l’anno. Circa due mesi dopo essere state deposte, le uova si schiudono e le tartarughine si precipitano verso il mare dando vita a uno spettacolo straordinario che si svolge la mattina presto o molto tardi la sera.

Read more...

Montecristi, 9 aree protette e birdwatching

Montecristi, 9 aree protette e birdwatchingPer gli ecoturisti Montecristi, nel nord ovest della Repubblica Dominicana, è una destinazione di particolare interesse. Ha attrazioni storiche, risorse agricole e industriali uniche ed è una meta di grande impatto per via dell'abbondanza di risorse naturali, paesaggi unici, spiagge mozzafiato e varietà di flora e fauna. 

Basti dire che ha ben nove aree protette e ospita il 40% della superficie di mangrovie del paese.

Read more...

Neve e turismo, cambiano i trend

Neve e turismo, cambiano i trendIl mercato legato allo sci tradizionale in Italia è in declino, come risulta anche dall'International Report on Snow and Mountain Tourism del 2015, elaborati da Legambiente e Vivilitalia, che confermano l'inesorabile calo dei classici sport invernali. Parallelamente si registra un aumento d'interesse per discipline più legate all'ambiente, come le ciaspole e lo sci alpinismo. Si tratta di una tendenza che trova riscontro in gran parte dei Paesi europei, dove si sono moltiplicate vacanze tendenzialmente più brevi, ma con richieste più esigenti e attente alla qualità dei servizi e dell'ambiente.

Read more...

Ecoturismo, gli Oscar di Legambiente a 9 aree protette e 26 strutture turistiche

Ecoturismo, gli Oscar di Legambiente a 9 aree protette e 26 strutture turisticheAssegnati gli Oscar 2016 di Legamiente per l'ecoturismo. I premi sono stati consegnati nel corso di un convegno al Bit di Milano: 4 parchi nazionali, 4 parchi regionali, 1 area marina protetta e a 26 strutture ricettive.
Sono 11 le categorie in cui sono stati suddivisi i riconoscimenti: Ottima gestione ambientale (che conta 7 strutture); Amici del clima (6); Alimentazione (1); Mobilità sostenibile (2); Impegno sociale (2); Gastronomia (1); Acqua (1); Comunicazione-educazione ambientale (2); Riqualificazione delle dune e mobilità sostenibile (1); Rifiuti (1); Bioedilizia (1). 

Read more...

2 febbraio, giornata mondiale delle zone umide

2 febbraio, giornata mondiale delle zone umideIn occasione del 2 febbraio 2016, Giornata Mondiale delle Zone Umide secondo la Convenzione di Ramsar (2 febbraio 1971) che ha sancito la tutela di queste aree particolarmente importanti per la conservazione della biodiversità sul Pianeta, ma altrettanto fragili e delicate, Legambiente organizza iniziative informative e di sensibilizzazione che si svolgeranno in tante regioni fino a domenica 13 febbraio.

Read more...

Salento, un itinerario alla scoperta dei Massi della Vecchia

Massi della VecchiaUn percorso a piedi tra le campagne di Giuggianello e Giurdignano alla scoperta dei Massi della Vecchia suggerito da WWF Salento e dall'associazione pugliese Made for Walking, sui tratturi della falesia a picco sul mare e su sentieri di campagna.

La partenza ideale per l'itinerario di 15 km alla ricerca menhir e dolmen, in particolare quelli della Collina dei Fanciulli e delle Ninfe, avviene dalla piazza degli Eroi a Giuggianello (Le).
Un percorso ricco di magie e leggende, tra ulivi secolari e lecci i cui protagonisti assoluti sono proprio i Massi della Vecchia.

Read more...

Turismo sostenibile, Alta Via dei Parchi dell'Emilia-Romagna, premio "a uno dei migliori itinerari verdi"

Turismo sostenibile, Alta Via dei Parchi dell'Emilia-Romagna, premio Un premio per l’Alta Via dei Parchi dell'Emilia-Romagna, per essere fra le migliori realizzazioni di itinerari verdi e di reti di mobilità dolce. E' il riconoscimento attribuito all'itinerario dall'associazione culturale no profit Go Slow Social Club in collaborazione con la Confederazione nazionale della mobilità dolce (Co.Mo.Do.). 

Read more...

Case cantoniere per il turismo sostenibile

Case cantoniere per il turismo sostenibileCase cantoniere mon amour. E’ stato sottoscritto oggi, alla presenza del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, del ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, del Presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani e del Direttore dell’Agenzia del Demanio, Roberto Reggi, un accordo per la riqualificazione e il riuso di beni pubblici, a partire dalle Case Cantoniere dell’Anas, a supporto di nuovi piani di valorizzazione turistico-culturali del territorio italiano, al servizio della clientela stradale.

Read more...

Ecoturismo, vale 5,5 miliardi

Ecoturismo, vale 5,5 miliardiNel 2015 il settore turistico che è cresciuto maggiormente è stato quello dell’ecoturismo con ben 100 milioni di presenze e un fatturato globale di circa 5,5 miliardi di euro con un incremento annuo dell’1,8%. Nonostante la crisi economica, infatti, sono aumentati gli italiani dediti al turismo ecologico: +10% , disposti (nel 50% dei casi) a pagare tra il 10 e il 20% in più pur di fare vacanze sostenibili. Cresce il fenomeno del cicloturismo (2,3 milioni di cicloturisti che hanno soggiornato in Italia quest’anno), mentre l’escursionismo registra un +20% rispetto gli ultimi tre anni e raggiunge quota 5 milioni di appassionati la pratica del Nordic Walking, la passeggiata con le racchette importata dai paesi scandinavi.

Read more...

Accordo parchi nazionali del Sud guide ambientali

Accordo parchi nazionali del Sud guide ambientaliI parchi nazionali del Gargano e Area marina protetta delle Isole Tremiti (Puglia), dell’Appennino Lucano (Basilicata) e dell’Aspromonte (Calabria) hanno firmato il 2 ottobre con AIGAE Associazione Nazionale Guide Ambientali Escursionistiche, a Milano presso EXPO, un protocollo di intesa per realizzare le migliori condizioni di visita.

I tre parchi nazionali hanno scelto di collaborare con l'associazione di guide ambientali ed escursionistiche e di interpreti ambientali e culturali, riconosciuta dal ministero per lo sviluppo economico, per rendere sempre più efficace la loro azione di valorizzazione del territorio, attraverso l’utilizzo delle migliori tecniche di interpretazione ambientale, utilizzate in tutti i parchi americani e sempre più diffuse anche in Europa.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Sezioni

Economia

Lifestyle

Green

 

Chi siamo

Seguici